La mia storia tra le dita (Grignani): accordi chitarra e testo


accordi chitarraTesto e Accordi "La mia storia tra le dita"



La mia storia tra le dita è il titolo di una celebre canzone di Gianluca Grignani, presentata per la prima volta nel novembre 1994, durante la prima serata del Festival di Sanremo Giovani. Con questo brano, riarrangiato per l'occasione in versione ridotta, il giovane cantautore milanese ha conquistato una grande popolarità nel panorama musicale italiano nonchè l'ambita qualificazione per l'edizione successiva del Festival. La versione completa della canzone è stata invece pubblicata il 24 febbraio 1995 come traccia d'apertura del suo famosissimo album d'esordio Destinazione Paradiso. Sempre nell'anno 1995, oltre alla versione italiana, è stata incisa da Grignani anche una versione in lingua spagnola, intitolata "Mi historia entre tus dedos". Successivamente, molti artisti di fama internazionale ne hanno realizzato una propria cover, da José Augusto a Ana Carolina, da Sergio Dalma alla nostra Ornella Vanoni. Gli accordi per chitarra presenti nella canzone sono dieci.




Elenco e visualizzazione degli accordi

La versione originale de "La mia storia tra le dita" di Gianluca Grignani è eseguita in tonalità REm. Gli accordi per chitarra nella tonalità originale sono REm7, SOL, RE7sus2, DO7+, FA7+, DO, SIb, LAm, FA e MI.


Per visualizzare il diagramma in grafica vettoriale e la foto della mano durante la diteggiatura, clicca sul nome dell'accordo.


Prontuario Top degli Accordi
Se vuoi scoprire altri modi per suonare lo stesso accordo, conoscere le forme più usate dai chitarristi ed avere una raccolta pronta, chiara, completa ed ordinata di oltre 500 accordi, ti raccomandiamo il Prontuario Top. Scaricalo e passa ad un livello superiore.




Testo e accordi in sincronia con la musica

Come funziona? Semplice! Fai partire il videoclip e le parole del testo scorreranno in perfetta sincronia con quelle della canzone. Per comprimere ed espandere il testo clicca sul rispettivo pulsante, mentre per "saltare" da una parte all'altra della canzone clicca sulla linea temporale del video oppure sul verso desiderato. Naturalmente sei anche libero di diminuire (o aumentare) la velocità della canzone, cliccando sull'icona ingranaggio di YouTube e poi sulla voce "Velocità". Infine, con i pulsanti "-" e "+" potrai cambiare la dimensione del testo a tuo piacimento, mentre con i pulsanti "T-" e "T+" potrai cambiare la tonalità della canzone e quindi tutti gli accordi in un batter d'occhio.
Disclaimer sull'utilizzo degli spartiti


0 Segnala Errori
REm7 SOL RE7sus2 SOL (Intro)
REm7 SOL Sai penso che DO7+  FA7+ Non sia stato inutile stare insieme a te REm7 SOL Ok te ne vai DO7+  FA7+ Decisione discutibile ma si lo so lo sai REm7 SOL Almeno resta qui per questa sera DO7+  FA7+ Ma no che non ci provo stai sicura REm7 SOL Può darsi già mi senta troppo solo DO7+ Perchè conosco quel sorriso FA7+ Di chi già deciso DO7+ Quel sorriso già una volta FA7+ Mi ha aperto il Paradiso REm7 SOL Si dice che DO7+  FA7+ Per ogni uomo c'è un'altra come te REm7 SOL E al posto mio quindi DO7+ Tu troverai qualcun altro   FA7+ Uguale no non credo io REm7 SOL Ma questa volta abbassi gli occhi e dici DO7+  FA7+ Noi resteremo sempre buoni amici REm7 SOL Ma quali buoni amici maledetti DO7+ Io un amico lo perdono FA7+ Mentre a te ti amo DO7+ Può sembrarti anche banale FA7+ Ma è un istinto naturale DO E c'è una cosa che non ti ho detto mai SOL I miei problemi senza te si chiaman guai SIb LAm Ed è per questo che mi vedi fare il duro FA SOL In mezzo al mondo per sentirmi più sicuro DO E se davvero non vuoi dirmi che ho sbagliato SOL Ricorda a volte un uomo va anche perdonato SIb LAm E invece tu, tu non mi lasci via d'uscita FA MI LAm E te ne vai con la mia storia tra le dita REm7 SOL Ora che fai DO7+  FA7+ Cerchi una scusa, se vuoi andare vai REm7 SOL Tanto di me DO7+  FA7+ Non ti devi preoccupare, me la saprò cavare REm7 SOL Stasera scriverò una canzone DO7+  FA7+ Per soffocare dentro un'esplosione REm7 SOL Senza pensare troppo alle parole DO7+ Parlerò di quel sorriso FA7+ Di chi ha già deciso DO7+ Quel sorriso che una volta FA7+ Mi ha aperto il Paradiso DO E c'è una cosa che non ti ho detto mai SOL I miei problemi senza te si chiaman guai SIb LAm Ed è per questo che mi vedi fare il duro FA SOL In mezzo al mondo per sentirmi più sicuro DO E se davvero non vuoi dirmi che ho sbagliato SOL Ricorda a volte un uomo va anche perdonato SIb LAm E invece tu, tu non mi lasci via d'uscita FA MI LAm E te ne vai con la mia storia tra le dita REm7 SOL DO7+ FA7+ Naaa na na na, naa na na na REm7 SOL DO7+ FA7+ Naaa na na na, naa na na na REm7 SOL DO7+ FA7+ (Finale)
Accordatore Online
Accorda la tua chitarra in pochi secondi grazie all'accordatore online.
www.la-chitarra.it/come-accordare-chitarra.html
»
recensioni



Dicci la tua!

Ti è stato utile il programma? Il testo e gli accordi sono esatti e ben sincronizzati con la musica? Che emozioni provi nell'ascoltare questa canzone oppure che ricordi affiorano nella tua mente? Forza, dicci la tua e non dimenticarti di condividere questa pagina con i tuoi amici musicisti :) Il tuo supporto è molto importante.



Ti piace suonare la chitarra?
Teniamoci in contatto tramite la Newsletter oppure via Facebook!  

    Newsletter  

    Facebook