Di me e di te (Zero Assoluto): accordi chitarra e testo


accordi chitarraTesto e Accordi di "Di me e di te"



Di me e di te è la canzone che gli Zero Assoluto hanno portato sul prestigioso palco dell'Ariston il 10 febbraio 2016, in occasione della 66esima edizione del Festival di Sanremo. Nonostante sia stata eliminata al primo turno, ha riscosso un notevole successo commerciale, conquistando la ventiseiesima posizione della classifica FIMI. Il videoclip, diretto dal regista Gaetano Morbioli, è ambientato all'interno di Villa Arvedi, una maestosa villa situata nel cuore della Valpantena, a pochi chilometri da Verona.

Il singolo è stato pubblicato in formato digitale dall'etichetta WM Italy l'11 febbraio 2016. Sia il testo che la melodia sono stati scritti dallo stesso duo musicale (Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi) insieme a Antonio Filippelli e Luca Vicini. Con questo brano dal ritmo ballabile, gli Zero Assoluto hanno voluto mettere in luce l'importanza di comunicare in una relazione perchè solo in questo modo si possono superare i problemi e le incomprensioni. Gli accordi per chitarra presenti nel brano Di me e di te sono quattro.




Elenco e visualizzazione degli accordi

La versione originale è eseguita in tonalità MI. Gli accordi per chitarra nella tonalità originale sono MI, SI, DO#m e LA.


Per visualizzare il diagramma in grafica vettoriale e la foto della mano durante la diteggiatura, clicca sul nome dell'accordo.


Prontuario Top degli Accordi
Se vuoi scoprire altri modi per suonare lo stesso accordo, conoscere le forme più usate dai chitarristi ed avere una raccolta pronta, chiara, completa ed ordinata di oltre 500 accordi, ti raccomandiamo il Prontuario Top. Scaricalo e passa ad un livello superiore.




Testo e accordi in sincronia con la musica

Come funziona? Semplice! Fai partire il videoclip e le parole del testo scorreranno in perfetta sincronia con quelle della canzone. Per comprimere ed espandere il testo clicca sul rispettivo pulsante, mentre per "saltare" da una parte all'altra della canzone clicca sulla linea temporale del video oppure sul verso desiderato. Naturalmente sei anche libero di diminuire (o aumentare) la velocità della canzone, cliccando sull'icona ingranaggio di YouTube e poi sulla voce "Velocità". Infine, con i pulsanti "-" e "+" potrai cambiare la dimensione del testo a tuo piacimento, mentre con i pulsanti "T-" e "T+" potrai cambiare la tonalità della canzone e quindi tutti gli accordi in un batter d'occhio.
Disclaimer sull'utilizzo degli spartiti


0 Segnala Errori
MI (Intro)
MI Parlami di te e dei tuoi silenzi SI Dei tuoi occhi che sono sempre senza sguardi DO#m Parlami per non dimenticare LA Per non avere più paure MI Parlami di partecipazione SI Ma questa vita ci fa solo che mentire DO#m Parlami perché ti so ascoltare LA Anche se poi non so che dire MI Di un amore che fa pugni senza guanti DO#m Di ritorni che han sapore di partenze LA Di un cuore che ha più stanze di un albergo SI Mentre guardo le stelle levarsi nei tuoi cieli DO#m Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti LA MI Di temporali che ci urlan contro di me e di te MI E basterebbe solo sporcarci di parole SI Leggendoci negli occhi la paura e l’emozione DO#m LA Ci siamo persi in una strada tra follia e vita LA La follia eri tu MI In questa vita che grida e che spinge lontano SI Se molli la presa mi scivoli piano DO#m Ma che cosa vuol dire sentirsi insicuri LA La teoria degli esclusi e la poesia degli illusi LA Occhi chiusi MI Di un amore che fa pugni senza guanti DO#m Di ritorni che han sapore di partenze LA Di un cuore che ha più stanze di un albergo SI Mentre guardo le stelle levarsi nei tuoi cieli DO#m Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti LA MI Di temporali che ci urlan contro di me e di te SI DO#m Di me e di te, di me e di te LA E tira su gli occhi MI Non serve guardare lontano SI Parliamoci adesso MI Di un amore che fa pugni senza guanti DO#m Di ritorni che han sapore di partenze LA Di un cuore che ha più stanze di un albergo SI Mentre guardo le stelle... le stelle DO#m Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti LA MI Di temporali che ci urlan contro di me e di te SI MI Di me e di te, di me e di te [e tira su gli occhi] DO#m Di me e di te [non serve guardare lontano] LA Di me e di te [parliamoci adesso] SI Parliamoci adesso DO#m Di sognare i tuoi sguardi ad occhi aperti LA MI Di temporali che ci urlan contro di me e di te
Accordatore Online
Accorda la tua chitarra in pochi secondi grazie all'accordatore online.
www.la-chitarra.it/come-accordare-chitarra.html
»
recensioni



Dicci la tua!

Ti è stato utile il programma? Il testo e gli accordi sono esatti e ben sincronizzati con la musica? Che emozioni provi nell'ascoltare questa canzone oppure che ricordi affiorano nella tua mente? Forza, dicci la tua e non dimenticarti di condividere questa pagina con i tuoi amici musicisti :) Il tuo supporto è molto importante.



Ti piace suonare la chitarra?
Teniamoci in contatto tramite la Newsletter oppure via Facebook!  

    Newsletter  

    Facebook